Tao magazine Ultime da TaoMagazine

Scopri Taopatch® TMJ e Taopatch® STRIPES

0 Commenti
1717
03 mar 2023


Sono prodotti a cui ogni nostro professionista del settore odontoiatra non può ormai più farsi mancare. Il loro utilizzo ha rivoluzionato non solo il modo di curare il paziente, ma anche la professione del dentista stesso. È dimostrato ampiamente infatti come la terapia luminosa offra molti benefici al corpo e alla mente, portando ottimi risultati nel trattamento di molti problemi di natura articolare, muscolare e nella riduzione del dolore. I nostri dispositivi medici nanotecnologici, emettendo lunghezze d’onda di luce terapeutica, hanno dimostrato di fornire al corpo benefici analoghi. 

Taopatch® TMJTaopatch® STRIPES, in particolare, hanno offerto negli ultimi anni un supporto importante nella cura odontoiatrica. A differenza di Taopatch® START, che è un prodotto multifunzionale generico che fa bene al corpo da tanti punti di vista, Taopatch® TMJ e le STRIPES si concentrano su un lavoro di rimodulazione neuro-muscolare. 


Nati appositamente per questo scopo, questi dispositivi sono più sviluppati nell’emissione dell’infrarosso. Entrambi sono dotati di 220 lunghezze d’onda che includono le migliori e le più complete per fare un trattamento neuro-muscolare. L’infrarosso ha dimostrato infatti molta efficacia in questo ambito e per Taopatch® TMJ e STRIPES sono stati selezionati una serie di segnali che davano un ottimo risultato nella riprogrammazione neuro-muscolare.


Il TMJ (Temporomandibular Joint) nasce, come spiega il nome stesso, per l’uso sull’ATM (Articolazione Temporo-Mandibolare) e per riprogrammare i movimenti della muscolatura. Ideato per l’ambito odontoiatrico, è un prodotto adatto per ogni trattamento neuro-muscolare e specifico dei recettori.


Infatti il suo spettro di applicazione non riguarda solo l’uso sull’ATM, ma anche il trattamento dei dolori, dei tender e dei trigger point, del cingolo scapolare e di tutte le catene muscolari che sono interconnesse all’apparato stomatognatico. Il suo lavoro si può estendere al trattamento del ricettore oculare, del tratto cervicale e anche per il detensionamento del cingolo scapolare e per lo scarico del meridiano per detensionare quella contrattura. Oltre che sui masseteri, davanti al trago e sulle tempie, l’odontoiatra può applicarlo su ogni punto e per il riequilibrio generale del paziente (come lo START).


Misura 16 mm di diametro e 0,3 mm di spessore ed è dotato di 2 strati di nanotecnologia e più strati di nanotecnologia fluorescente. È un prodotto profondo che ha come scopo anche quello di stimolare la guarigione dei tessuti. È pensato per l’applicazione sull’area post-estrazione per il trattamento del dolore e l’accelerazione dei tempi di guarigione, per la riduzione dell’edema e una maggiore apertura della bocca. 


Una fotobiomodulazione di questo tipo che può ridurre il dolore senza chimica o effetti collaterali è molto vantaggiosa sia per il paziente, il quale può guarire velocemente senza assumere farmaci, che per l’odontoiatra che non deve prescriverli. Inoltre, questi può operare più facilmente quando il paziente è in grado di aprire di più la bocca. 


Taopatch® STRIPES (strisce), sono state create per lo stesso scopo e vengono spesso abbinate al TMJ. Sono dispositivi peculiari, con una forma, una dimensione, uno spessore, e una flessibilità completamente diversi rispetto a quella degli altri prodotti. 

Sono versatili nella forma, ma anche nel modo d’uso. A differenza del TMJ che, come gli altri dispositivi ha una forma rotonda per uso esterno sulla cute, le stripes hanno un uso interno. Possono essere tagliate a metà o ad un terzo ottenendo così parti da poter inserire in bite, protesi e apparecchi ortodontici sia dal lato linguale che dal lato vestibolare, coprendo aree piccole o grandi. 


Misurano 5 cm di lunghezza, 4 mm di larghezza e 0,3 mm di spessore. Si possono resinare. Si prestano per essere posizionate in maniera arcuata e coprono uno spazio più ampio. Ad esempio, due possono essere applicate all’esterno del bite e due nella parte interna. Posizionate all’esterno lavorano di più sui muscoli esterni, mentre all’interno lavorano sulla lingua. Con due STRIPES nella parte interna e due in quella esterna si va a stimolare, coinvolgere e nutrire tutti gli apparati muscolari nervosi connessi all’articolazione temporo-mandibolare.


In particolare, se si deve lavorare sull’ATM e dare focus ai masseteri e ai temporali, si metteranno le Stripes all’esterno dei bite per un benessere generale mentre, si posizioneranno all’interno per rivolgere l’emissione verso la base della lingua.


Applicare le STRIPES nella parte interna è un grande vantaggio per i pazienti con blocco nel movimento linguale o una grande dolorabilità al tatto alla base della lingua. Coprendo l’arcata inferiore, si stimola la base del dente connesso a meridiani, organi e stimolare i muscoli dall’interno il massetere.


Come vedi, sia il TMJ che STRIPES sono dei prodotti che possono agevolare la tua professione, ma anche migliorare l’esperienza del paziente dal dentista. Per saperne di più, visita: www.taopatch.com


Interessato a diventare un Odontoiatra professionista Taopatch® ? Clicca qui: www.corso.com



Comunicazione rivolta ad operatori professionali. 


0.0
Ultima modifica: 19 aprile, 2023
Articoli correlati: Taopatch® sostiene Mammografia & Ecografia gratuita Come diminuire ansia e stress con gli abbracci e… Taopatch® Menzione di Taopatch® su Focus (Febbraio 2024) Regala salute e benessere a San Valentino con Taopatch®! Taopatch® sostiene la Città della Speranza 2023 Un anno fotonico per Taopatch® Questo Natale, fai felici tutti con Taopatch®! Conosci Taopatch® PHOTONIC CAP I dolori meteoropatici e Taopatch® Perché diventare un professionista Taopatch®?
scopri-taopatch-TMJ-Stripes-odontoiatria-dentisti

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.