Tao magazine Ultime da TaoMagazine

10 benefici della terapia a luce rossa e infrarossa

0 Commenti
11602
29 giu 2023


Si sa da tempo ormai che esporsi al sole è la maniera più naturale e benefica per rimanere in salute. Quando si riceve luce naturale, si è infatti esposti a diverse lunghezze d’onda che penetrano la pelle a vari livelli, esercitando molti effetti terapeutici. Tra queste lunghezza d’onda, quelle della luce rossa (600-700 nanometri) riescono a raggiungere le cellule e i tessuti più in profondità donando effetti positivi a cascata.

Le lunghezze d’onda nel rosso e vicino infrarosso lavorano sul metabolismo cellulare ed è documentato scientificamente come, con l’esposizione delle cellule a questa luce, aumenti la produzione energetica (ATP), l’ossigenazione delle cellule, la circolazione sanguigna nel corpo e il rilascio di produzione di anidride carbonica. Ma esse favoriscono anche una riduzione degli ormoni dello stress, dell’acido lattico, dell’infiammazione e dei radicali liberi. 


Inutile dire che, con tutti questi benefici, sarebbe proprio il caso di ricevere luce rossa e infrarossa ogni giorno esponendosi al sole a torso nudo per 20 minuti all’alba e al tramonto (ore irradiate da questi colori aranciati). Potrebbe essere facile adesso, durante la bella stagione, ma nutrire il corpo di queste lunghezze d’onda in maniera costante tutto l’anno è una sfida. 


È per questo motivo che sono stati inventati macchinari di terapia a luce rossa e infrarossa per dare il supporto luminoso di cui si ha bisogno. Più di 50.000 studi scientifici dimostrano come la terapia luminosa nel rosso e infrarosso sia una terapia rigenerativa ed energetica. Il benessere globale dell’organismo viene dalla capacità del corpo di rigenerarsi, ripararsi, di disintossicarsi e di aumentare le difese immunitarie. Per poter svolgere queste funzioni, il corpo ha bisogno di energia. Quindi, la terapia luminosa stimolando una maggiore produzione di ATP nelle cellule garantisce l’energia necessaria affinché ogni processo metabolico lavori correttamente e permetta al corpo di rigenerarsi. 


Tra gli innumerevoli benefici che si possono ottenere con la terapia luminosa luce rossa e infrarossa, questi sono i top 10 dimostrati scientificamente:

1. Trattamento dell’artrite

La terapia luminosa è un grande aiuto nella riduzione del dolore e dell’infiammazione. Una delle autorità in materia di terapia di luce rossa, il Dott. Michael R. Hamblin dell’Università di Harvard (Dipartimento di Dermatologia) ha confermato che anche una singola applicazione di terapia laser nel vicino infrarosso (810nm) riduce l’infiammazione con una durata di 24 ore.

2. Supporto per la crescita dei capelli 

La terapia a base di luce rossa viene usata molto per stimolare la crescita dei capelli. Deve essere costante, però, e contenente la lunghezza d’onda 630 nm. Uno studio ha osservato che la luce stimola le cellule staminali nel follicolo pilifero, incoraggiando il follicolo pilifero in una fase di anagen o di crescita.

3. Trattamento del dolore

Il rosso e l’infrarosso possono alleviare il dolore. Review scientifiche fatte in diversi ambiti dimostrano come l’uso della light therapy sia benefico per la rimodulazione dell’infiammazione dei processi infiammatori. È utile anche nel trattamento di dolori acuti in un breve periodo e può ridurre il dolore in maniera immediata i dolori al collo e cervicalgie.

4. Stimolazione del collagene 

La luce si è dimostrata utile per il trattamento dei disturbi della pelle. Le lunghezze d’onda nel rosso sono in grado di penetrare l’epidermide sia negli strati superfici, che in quelli più profondi del derma. Proprio qui risiedono il collagene, l’elastina e altre proteine essenziali, responsabili della bellezza della pelle. Stimolando la produzione di elastina e collagene, si possono ottenere benefici anti-aging.

5. Riduzione dell’ansia e della depressione

È risaputo che la luce abbia un effetto molto positivo sulle nostre emozioni e sul benessere psico-emotivo. Basti pensare agli effetti di una vacanza al sole, il benessere dura poi per giorni. Anche singoli trattamenti di terapia luminosa hanno un effetto anti-depressivo che dura per giorni di seguito.

6. Aumento delle funzioni cerebrali

L’Università del Texas ha dimostrato che con la stimolazione laser transcranica aumentano le funzioni cerebrali. Chi si è sottoposto ad un trattamento di questo tipo ha avuto un aumento cognitivo ed emozionale. Visti i risultati, secondo i ricercatori la terapia luminosa è la più potente sostanza neurotropica.

7. Incremento del testosterone

Molti studi hanno dimostrato che la luce fa produrre più testosterone, laddove c’è carenza. Uno studio, eseguito dall’Università di Siena e presentato a Vienna al congresso dell’European College of Neuropsychopharmacology, ha comprovato come il desiderio sessuale vari in base alle stagioni e alla variazione d’intensità della luce naturale. Infatti, in inverno, l’aumento della melatonina inibisce la sintesi di testosterone, mentre in estate, quando la melatonina diminuisce, il testosterone aumenta. Questo dimostra come la luce abbia un effetto non solo sul nostro umore, ma anche sul nostro desiderio.

8. Aumento della densità ossea

Uno degli effetti forse più noti dell’esposizione alla luce è il suo ruolo benefico nella calcificazione delle ossa, ma spesso si associa questo beneficio alla vitamina D e alla luce blu e dell’ultravioletto. In realtà, anche la terapia rossa e infrarossa aiuta la densità ossea. Infatti, studi sull’ultra-low level laser e l’infrarosso confermano come il loro utilizzo acceleri il tempo di riparazione delle ossa e gli osteoclasti nella neoformazione ossea. La terapia può far crescere le ossa in maniera più robusta e resistente perché penetra i tessuti vicino alle ossa più profondamente.

9. Accelerazione nella guarigione dei tessuti

Una review di 68 studi da tre università brasiliane ha osservato che le lunghezze d’onda, tra i 632 e 830nm, accelerano la riparazione delle ferite e delle cicatrici accorciando i tempi di guarigione post-intervento, oltre che di infortunio. La luce laser è usata in chirurgia da anni per promuovere un comfort post-operativo in maniera più rapida.

10. Supporto per il metabolismo dei lipidi

Nel 2015 un gruppo di ricercatori dell’Università di Sao Paolo ha fatto una ricerca in doppio cieco randomizzato studiando gli effetti della luce nell’infrarosso vicino (808nm) su 64 donne in sovrappeso, divise in due gruppi. Dopo 20 settimane, il gruppo che faceva esercizio tre volte a settimana e riceveva la terapia luminosa ha raddoppiato l’ammontare di grasso perso rispetto al gruppo che faceva solo movimento. Lo studio ha concluso che il gruppo che faceva light therapy aveva avuto anche un incremento/rinforzamento della massa muscolare e del rinforzo dei muscoli vicini all’apparato muscolo-scheletrico.


È bene sottolineare che tutte queste ricerche hanno dimostrato che la terapia luminosa non ha nessun effetto collaterale; è quindi un trattamento sano e sicuro. Tuttavia, per poter funzionare è necessario che ci siano alcune condizioni ideali. Queste sono: lo spazio per il trattamento, la selezione della parte del corpo giusta, il tipo di luce e distanza adatti e la frequenza e durata di sessione. 


Il nostro dispositivo nanotecnologico Taopatch® non ha bisogno di queste condizioni per poter fornire un trattamento luminoso efficace. Essendo indossabile, non presenta il problema dello spazio perché non abbiamo bisogno di una stanza dedicata. Inoltre, si ha un’elevatissima frequenza di esposizione continuativa (24 ore al giorno per un totale di 720 ore al mese!). Siamo vicinissimi alla fonte di emissione perché ce l’abbiamo addosso. Taopatch® è uno strumento che usa un ampio numero di segnali ad intensità ultra debole che portiamo a contatto con il corpo su specifici punti da trattare, consigliati dagli applicatori professionisti.


Ma, soprattutto, è un mini laser che può offrire gli stessi benefici dei grandi macchinari di terapia luminosa. Cosa aspetti allora a provarlo? www.taopatch.com


Comunicazione rivolta a operatori professionisti.


0.0
Ultima modifica: 29 giugno, 2023
Articoli correlati: Perché Taopatch® sostiene Città della Speranza Gli effetti benefici della risata L'Azimut Giorgione alla conquista della Coppa Italia Una delegazione messicana apprende i benefici di Taopatch® Zalf-Day: presentato il nuovo team della stagione 2024 Taopatch® sostiene la Città della Speranza Dry January: i benefici di eliminare l'alcol questo mese Articolo sull'Alzheimer e la terapia luminosa di Futuro Prossimo (12/12/2023) TEDx fa "luce" sulle capacità di superare i limiti Le malattie reumatiche e la terapia luminosa
top-benefici-terapia-luce-rossa-infrarossa-taopatch

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.