Tao magazine Ultime da TaoMagazine

Scopri Taopatch® EMOTION

0 Commenti
611
11 nov 2022

Le onde elettromagnetiche buone e nocive

Siamo stanchi e stressati. Queste, purtroppo, sono le conseguenze del nostro stile di vita moderno. Oltre a trascorrere la maggior parte del tempo al chiuso, siamo infatti bombardati da milioni di frequenze elettromagnetiche che interferiscono con la nostra salute fisica e mentale. 

Le onde del nostro cervello sarebbero naturalmente “sintonizzate” su quelle del campo elettromagnetico terrestre, scoperte dal fisico tedesco Winfried Otto Schumann nel 1953. Questo perché il nostro pianeta, in costante oscillazione, emette onde elettromagnetiche di bassissima frequenza e quelle di 7.8 Hz, specialmente, vibrano alla medesima frequenza di una parte specifica del nostro cervello: l’ippocampo. Esso svolge un ruolo importante nella formazione della memoria, nella motivazione e nel controllo delle emozioni. In particolare, questa area cerebrale è fondamentale nell’aiutare il nostro organismo a rispondere allo stress.

Più siamo “disconnessi” da queste frequenze terrestri e più siamo soggetti a problemi di salute. Se ne sono accorti per primi gli scienziati dei voli spaziali che hanno osservato anomalie cerebrali e disturbi vari negli astronauti, una volta che questi si allontanavano dal suolo e venivano esposti a differenti frequenze solari. Per risolvere questo problema, all’interno delle capsule viene così riprodotta la frequenza terrestre. 

Qui, sul pianeta Terra, la nostra esposizione quotidiana alle frequenze da inquinamento elettromagnetico, generate da reti elettriche, radio, TV, radar, telefonini e forni a microonde, ha letteralmente alterato il nostro cervello. Esso viene confuso da tutte queste radiazioni di fondo, sovraproducendo onde delta anche durante il giorno, onde che dovremmo produrre esclusivamente nel sonno pesante. L’inquinamento elettromagnetico interferisce anche nei meccanismi naturali di comunicazione tra i nostri stessi sistemi: il sistema nervoso centrale e tutti i recettori del corpo. 

Affinché il nostro corpo funzioni bene è importante che i recettori inviino delle informazioni coerenti al cervello e viceversa. Inoltre, il nostro cervello dovrebbe produrre più onde alfa per utilizzare il suo massimo potenziale. Le onde alfa, quelle della stessa frequenza del campo magnetico terrestre, sono determinanti per aiutarci a concentrare, a vedere con maggior chiarezza i nostri obiettivi, servono a tranquillizzarci e a far sparire la paura. Inoltre, migliorano la memoria, ci aiutano a perdere peso, a smettere di fumare e rafforzano il nostro sistema immunitario.

Questione di feeling 

Dal cervello dipendono i nostri stati d'animo che sono il risultato di un delicato equilibrio tra neurotrasmettitori e ormoni che agiscono sul cervello stesso. In particolare, tre sostanze hanno un ruolo fondamentale nel generare buonumore e felicità: serotonina, ossitocina e dopamina.

Il nostro stato emotivo è spesso associato a determinate lunghezze d’onda di luce che permettono al metabolismo e ai ritmi circadiani di funzionare in sincronia ed ottenere un equilibrio e un benessere psicofisico. Nel momento in cui viene a mancare l’equilibrio, il metabolismo e i ritmi circadiani hanno bisogno di essere trattati. Per far sì che ogni cosa all’interno del nostro organismo lavori al meglio, è necessaria l’energia, ossia quella particolare elettricità che serve al nostro organismo per far lavorare i sistemi di regolazione.

La nanotecnologia Taopatch® è nata per nutrire il nostro corpo di alcune lunghezze d’onda che dovremmo prendere durante il giorno, ma che non riusciamo, a causa della nostra vita sedentaria che non ci permette di trascorrere tempo all’aperto. Emettendo lunghezze d’onda di luce terapeutica, il dispositivo medico Taopatch® può migliorare la comunicazione tra il cervello e i recettori periferici, ristabilire l’equilibrio posturale e metabolico e stimolare il sistema nervoso centrale ad usare le onde alfa, beta e gamma durante il giorno. Inoltre, esso può stimolare la produzione di Vitamina D, ormone fondamentale per la regolazione dell’umore. 

Il dispositivo Taopatch® EMOTION è stato ideato appositamente per il trattamento emozionale e può migliorare la capacità di rilasciare neurotrasmettitori che controbilanciano lo stress. Grande quanto lo START, agisce a livello propriocettivo e posturale, ma, soprattutto, sullo stato psico-fisico. Applicati in determinati punti del nostro organismo, i dispositivi Taopatch® EMOTION emettono delle lunghezze d’onda, specifiche e sperimentate, stimolando quei determinati punti che possono aiutare a riequilibrare quel sottosistema. 

Si tratta di un’azione benefica legata all’emozione proprio perché lavora sull’equilibrio del sistema nervoso autonomo. Uno studio* ha dimostrato scientificamente come Taopatch® EMOTION può aiutare a migliorare in pazienti affetti da Sclerosi Multipla il loro aspetto psico-emotivo. Grazie alle sue lunghezze d’onda di luce terapeutica, il dispositivo Taopatch® EMOTION  può aiutare a ripristinare l’armonia emotiva, andando a stimolare soprattutto le emozioni. 

Adesso come non mai, è importante prendersi cura della nostra salute a 360 gradi, specialmente quella psico-emotiva. Lo stress, purtroppo, è un killer silente con ripercussioni che, se ignorate, possono essere fatali. Con Taopatch® EMOTION è però possibile controllarlo, abituando il nostro cervello a sintonizzarsi sulle onde giuste che ci riportano in equilibrio con noi stessi e con il pianeta. 

Per provare i benefici di Taopatch® EMOTION, visita www.taopatch.com/taopatchemotion 

Comunicazione rivolta ad operatori professionali. 

*Utilizzo di dispositivi nanotecnologici nelle patologie degenerative cerebrali – Studio prospettico su 28 pazienti con Sclerosi Multipla 

Alberto Lomeo, Giuseppe Cacciaguerra, Domenico Garsia, Antonio Scolaro – UOC di Chirurgia Vascolare Ospedale Cannizzaro-Catania

0.0
Ultima modifica: 29 novembre, 2022
Articoli correlati: Taopatch® sostiene la postura ma anche il sociale Il ruolo di Taopatch® nella performance sportiva News: Taopatch® e lo studio di UniPa sull'aumento della produzione di Vitamina D Come riabilitare il sistema dell'equilibrio con Taopatch® Taopatch® collabora con il Master di Posturologia Sportiva Taopatch® allevia i dolori mestruali Taopatch® migliora l'equilibrio e aumenta la produzione di Vitamina D in pazienti con SM Taopatch® va a gonfie vele con BTS Green Cup Taopatch® ha corso con la Staffetta per la Speranza Taopatch® e i disturbi dell'apprendimento
scopri-taopatch-emotion-nanotecnologia-emozioni

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.