Tao magazine Ultime da TaoMagazine

I dolori meteoropatici e Taopatch®

0 Commenti
2393
21 nov 2023


L’autunno è sinonimo dei primi freddi e di umidità, cambiamenti climatici ritenuti da sempre responsabili della comparsa o acutizzazione di alcuni dolori. Del resto, alzi la mano chi non ha mai percepito, a livello muscolare o articolare, un dolore alle ossa con gli sbalzi di temperatura! I cosiddetti “dolori meteoropatici”, dolori che si verificano quando fa freddo o sta per piovere sono comuni un po’ a tutti. 

E sembra che la loro influenza sia reale. A confermarlo è statouno studio inglese*, condotto dal Professor Dixon dell’Università di Manchester, i cui risultati hanno dimostrato che il meteo condizioni davvero la percezione del dolore, soprattutto in chi soffre di determinate patologie. I dolori meteoropatici possono cambiare di intensità e in base alle percezioni personali, ma sono più evidenti in persone che soffrono di dolori cronici, fibromialgia, malattie articolari, artrite, ma anche in coloro che hanno avuto fratture, vecchi interventi chirurgici, ernie o altri disturbi.

In genere, con le variazioni climatiche, i sintomi più comuni sono emicranie e mal di testa — soprattutto in caso di umidità — e dolori ossei e muscolari, in particolare nelle zone del corpo più deboli come il tratto cervicale o la schiena.

Come influenzano il dolore i cambi climatici? 

Gli sbalzi di temperatura e la pressione atmosferica agiscono sulla viscosità del liquido sinoviale delle articolazioni, provocando un aumento della sensibilità e della tensione nei tessuti, causando dolore, se sono già presenti infiammazioni o problemi muscolo-scheletrici.

Il freddo e l’umidità possono interessare i muscoli e il sistema nervoso: il freddo, in particolare, provoca una riduzione del flusso sanguigno e una contrazione muscolare, condizioni a cui tutti noi siamo soggetti. 

C’è un rimedio ai dolori meteoropatici?

Per risolvere la comparsa dei sintomi che si manifestano con la meteoropatia, fare del movimento risulta essere un grande aiuto. Esercizi di forza e di stretching sono utili per ridurre i liquidi extracellulari e sono indicati quando il dolore si irradia in una parte specifica del corpo come la schiena o la zona cervicale.

Mentre gli esercizi volti a migliorare la postura sono più indicati nel caso di dolori generalizzati perché detensionano e rendono i muscoli più flessibili, in questa maniera il corpo può essere meno soggetto alle variazioni meteo.

La terapia luminosa è un altro rimedio per i dolori meteoropatici. È stato comprovato da uno studio**, condotto da ricercatori brasiliani, statunitensi e norvegesi, che l’uso della laser therapy può aiutare a gestire il dolore senza chimica o effetti collaterali. In particolare, la fotobiomodulazione fatta con low level light therapy (LLLT) ha dimostrato di ridurre il dolore di molte condizioni muscolo-scheletriche. C’è ampia evidenza in riviste scientifiche e banche dati della medicina di come la fotobiomodulazione riduca l’intensità del dolore nell’osteoartrite, nel dolore post protesi dell’anca, nei disturbi dell’ATM, nel dolore al collo, al ginocchio, nel mal di schiena lombare e nel caso della fibromialgia. 

Come Taopatch® può aiutare ad alleviare il dolore

Il nostro dispositivo medico nanotecnologico Taopatch® emette lunghezze d’onda di luce terapeutica che possono avere lo stesso effetto di fotobiomodulazione sul nostro organismo, riducendo il dolore. Infatti, i fotoni emessi da Taopatch®, coerenti con quelli del nostro corpo, attivano i fotorecettori e le proteine fotosensibili che rilassano la muscolatura e i dermatomeri, ovvero collegamenti tra la colonna vertebrale e il sistema nervoso centrale, tra cui c’è una strettissima connessione. 

L’applicazione di Taopatch® risulta ottimale, non solo nel detensionare i muscoli e contratture, ma anche per aiutare a simmetrizzare in pochi istanti il bacino, gli arti inferiori e l’assetto posturale. I dispositivi possono bilanciare i recettori e correggere gli schemi posturali errati, favorendo un recupero di energie che il loro corpo può utilizzare per il benessere generale. 

Queste caratteristiche della nostra nanotecnologia risultano essere molto utili per mitigare i dolori di natura meteoropatica. Quindi, cosa aspetti? Fai il carico di Taopatch® questa stagione per rimanere in salute e prevenire i sintomi dei cambiamenti climatici. Vai suwww.taopatch.com

*How the weather affects the pain of citizen scientists using a smartphone app, William G. Dixon, Anna L. Beukenhorst, Belay B. Yimer [et al.]

**Low-intensity LASER and LED (photobiomodulation therapy) for pain control of the most common musculoskeletal conditions, Marcelo F DE Oliveira, Douglas S Johnson, Timothy Demchak, Shaiane S Tomazoni, Ernesto C Leal-Junior 


Comunicazione rivolta ad operatori professionali.


0.0
Ultima modifica: 21 novembre, 2023
Articoli correlati: WelfareCare e Taopatch® Mal di schiena: Come prevenirlo ed alleviarlo con Taopatch® Perché Taopatch® sostiene Città della Speranza Taopatch® partner di Welfare Care e Corsa in Rosa Become a Taopatch® Professional Applicator Le allergie primaverili nei bambini e il supporto di Taopatch® Una delegazione messicana apprende i benefici di Taopatch® Taopatch® riceve l'approvazione FDA! Taopatch® sostiene Mammografia & Ecografia gratuita Come diminuire ansia e stress con gli abbracci e… Taopatch®
i-dolori-meteoropatici-e-taopatch-nanotecnologia

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.