Tao magazine Ultime da TaoMagazine

​I benefici della Vitamina D

0 Commenti
307
02 nov 2022

Perché è importante 

Come il sole è indispensabile per la sopravvivenza della terra, allo stesso modo la Vitamina D, la cosiddetta “vitamina del sole”, è importantissima per il benessere del nostro organismo perché agisce a 360 gradi sulla nostra salute.

Essa viene prodotta nella pelle attraverso l’esposizione ai raggi UVA o, come vedremo tra breve, indossando il nostro dispositivo nanotecnologico Taopatch® che, con l’emissione di lunghezze d’onda di luce terapeutica, può aiutarne la produzione. È spesso confusa con una vitamina, ma è in realtà un ormone fondamentale per rafforzare il nostro apparato scheletrico ed il nostro sistema immunitario. I suoi benefici, vasti e sorprendenti, sono continuamente oggetto di studio e ricerca. 

La Vitamina D è composta da un gruppo di pro-ormoni liposolubili, costituito da diverse vitamine: vitamina D1, D2, D3, D4 e D5. Le due più importanti forme in cui la vitamina D si può trovare sono la vitamina D2 (ergocalciferolo) e la vitamina D3 (nota anche come colecalciferolo).

Essa svolge molte funzioni diverse perché i suoi recettori (VDR) si trovano nel nucleo di ogni nostra cellula. Ogni cellula immunitaria è in grado di trasformarla in forma attiva e una volta attivata, agisce come un ormone che regola vari sistemi. 

Una volta prodotta nella cute o assorbita a livello intestinale, la vitamina D passa nel sangue dove si lega a una proteina specifica che la trasporta ai diversi organi e tessuti. Nel fegato e nel rene la vitamina D viene trasformata prima in calcidiolo e poi in calcitriolo, la molecola dotata di attività biologica.

Quando la forma attiva della vitamina (calcitriolo) si lega ad un recettore specifico, presente sulla superficie delle cellule, può svolgere la propria azione, contribuendo al buon funzionamento del metabolismo delle ossa. Legata ad altri recettori presenti in altri tipi cellulari, come quelli del sistema immunitario, dello stomaco, del rene, della prostata e del cervello, la Vitamina D li aiuta a lavorare meglio.

Le sue funzioni 

La Vitamina D regola la calcificazione delle ossa, attraverso la deposizione del calcio a livello del tessuto osseo. È in grado di assorbire il calcio, elemento fondamentale per rinforzare le ossa. Secondo numerosi studi, essa migliora la densità minerale delle ossa, aiutando così a prevenire le fratture negli anziani e nelle donne dopo la menopausa ed è importante per sostenere il corretto sviluppo nei bambini. 

Svolge un compito importante nel controllo dell’infiammazione e del sistema immunitario. Agisce sulla linea di difesa specifica del sistema immunitario, accelerando il movimento dei linfociti T e regolando la maturazione delle cellule dendritiche. Queste cellule ricoprono il ruolo di sentinella: in pratica, se esse avvertono la presenza di un patogeno nell'organismo, stimolano la risposta immunitaria dei linfociti B e T, specifica contro quell’antigene. La Vitamina D svolge quindi una funzione immunitaria completa ed è la nostra miglior alleata per far fronte ad agenti patogeni esterni. 

Aiuta a normalizzare i livelli di calcio e fosforo nel sangue. Dopo il calcio, il fosforo è il secondo elemento più abbondante nel nostro corpo. L’85% circa del totale si trova nelle ossa, mentre la restante parte è depositata nei tessuti molli e nei fluidi extracellulari. Il fosforo è un macrominerale molto importante per il benessere di ossa e denti, contribuendo al meccanismo di regolazione del PH e molte altre attività biologiche. Insieme al paratormone (PTH, ormone di natura proteica prodotto dalle paratiroidi, quattro ghiandole che circondano la tiroide), la Vitamina D controlla l’assorbimento e l’eliminazione organica del calcio e fosforo fondamentali per la deposizione della matrice ossea.

Promuove l'assorbimento del calcio a livello intestinale. La Vitamina D agisce stimolando due peptidi (piccole proteine) che sono le defensine e le catelicidine, peptidi antibatterici, prodotti da cellule immunitarie e intestinali. Favorisce il reclutamento di cellule immunitarie come la chemiotassi, potenzia i macrofagi (cellule immunitarie altamente differenziate nei vari tessuti dell'organismo, dove ricoprono il ruolo di "spazzini del corpo umano”), le barriere epiteliali e modula la permeabilità intestinale. 

Promuove il riassorbimento di calcio e fosforo a livello renale. La vitamina D e il PTH stimolano il riassorbimento tubulare di calcio e fosfato a livello renale. La Vitamina D e i suoi metaboliti esercitano così numerose azioni nefroprotettive attraverso le loro proprietà antinfiammatorie e antifibrotiche.

Come attivarla sempre 

La Vitamina D dovrebbe essere sempre attivata per ottenere la massima protezione. Tuttavia, la stragrande maggioranza della popolazione mondiale ne è carente perché conduce uno stile di vita sedentario, vivendo e lavorando principalmente al chiuso. 

L’assunzione attraverso l’alimentazione, purtroppo, non è sufficiente. Infatti, a differenza di altre vitamine, la Vitamina D è presente solo in pochi alimenti (pesci grassi, latte e derivati, uova, fegato e verdure verdi) e, ad eccezione dell’olio di fegato di merluzzo, in quantità scarsa. Secondo le stime dell’Istituto Superiore di Sanità, l’assorbimento alimentare conta solo un 20%. 

L’80% del fabbisogno di Vitamina D si ottiene grazie all’esposizione al sole. Per raggiungere questo obbiettivo, sarebbe ideale fare un “bagno di sole” ogni giorno a torso nudo per 20 minuti all’alba, al tramonto e durante le ore centrali per esporsi alla luce del rosso, dell’infrarosso e dell’ultravioletto buono. 

Un altro modo per produrre la Vitamina D a livello cutaneo è attraverso l’uso di luce blu o dei dispositivi Taopatch®.

Infatti, quando la nostra pelle assorbe le giuste lunghezze d’onda avviene una “fotosintesi umana” che stimola le nostre cellule a produrre più energia, attivando ormoni protettivi che ci tengono in salute. La Vitamina D, in particolare, viene attivata dalla Blue Light, parte dell’ultravioletto benefico. 

Taopatch® emette un ampio spettro di lunghezze d’onda di luce terapeutica, inclusa anche l’azione ultravioletta della Blue Light che penetra la pelle in profondità raggiungendo le cellule e il linfocita T, leucocita che ricopre un ruolo fondamentale per il sistema immunitario. 

Il nostro dispositivo nanotecnologico può aiutare a rinforzare le nostre difese immunitarie, andando a stimolare la produzione di Vitamina D — beneficio estremamente importante e di cui il nostro corpo ha bisogno, visto che è difficile esporsi alla luce del sole in maniera costante e continuativa. 

È bene ricordare come un mancato fabbisogno di Vitamina D nel nostro organismo sia stato associato a malattie quali il diabete, il Parkinson, la Sclerosi Multipla, l’Alzheimer, l’asma, malattie cardiovascolari e autoimmuni (come il diabete di tipo 1, lupus eritematoso sistemico). Quindi, stimolare la sua produzione è di vitale importanza. Un recente studio ha dimostrato come la nostra nanotecnologia, abbinata ad un protocollo propriocettivo, sia in grado di stimolare la produzione di Vitamina D anche in pazienti affetti da Sclerosi Multipla. 

Taopatch® stimola le cellule del nostro corpo a produrre più energia sotto forma di ATP (adenosina trifosfato), carburante di ogni processo metabolico che facilita molte funzioni benefiche per il nostro corpo. 

Infatti, se i neuroni hanno più energia a disposizione, riescono a comunicare meglio tra loro e, di conseguenza, migliorano anche le nostre funzioni cerebrali e le cellule muscolari hanno a disposizione più energia, risultante in una migliore performance. 

Quindi, indossare Taopatch® è una buona tecnica di biohackingche ci aiuta a rimanere in salute, sempre ma specialmente durante questo periodo dell’anno in cui ci sono molte influenze stagionali e abbiamo bisogno di aumentare le nostre difese. 

Per affrontare bene la stagione invernale e fruire dei benefici di Taopatch®, visita www.taopatch.com.

Comunicazione rivolta ad operatori professionali. 
0.0
Ultima modifica: 04 novembre, 2022
Articoli correlati: Taopatch®, tra i primi 10 nella 13ª tappa della Dakar 2023! 5 consigli per non farsi mancare mai la Vitamina D News: Taopatch® e lo studio di UniPa sull'aumento della produzione di Vitamina D Taopatch® migliora l'equilibrio e aumenta la produzione di Vitamina D in pazienti con SM Giornata Mondiale della Fisioterapia La Posturologia e le linee guida del Ministero della Salute Première Film Hoganbiiki-Il valore della sconfitta I grandi benefici della nanotecnologia Taopatch® in Odontoiatria Taopatch® sponsor del film HOGANBIIKI - IL VALORE DELLA SCONFITTA L'Estate e la Vitamina D
i-benefici-della-vitamina-d-taopatch-

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.