Tao magazine Ultime da TaoMagazine

Come Taopatch® può ridurre l'infiammazione

0 Commenti
2012
30 dic 2022

L’infiammazione cronica è causata da un sonno inadeguato, una cattiva alimentazione, disidratazione ed esposizione a tossine. Può manifestarsi con dolori articolari, l’artrite, una pelle opaca e una povera salute intestinale e causare, a lungo andare, varie patologie come asma, ictus, problemi cardiaci, diabete, il morbo di Alzheimer e il tumore. 

Le terapie farmacologiche, solitamente usate per alleviare i dolori da infiammazione cronica, servono a tamponare solo i sintomi. Come abbiamo visto nella prima parte di questo articolo, per risolverne la causa, bisognerebbe invece avere un’alimentazione equilibrata (con un apporto giornaliero di fibre solubili e insolubili, verdura, frutta, noci e frasi buoni), una buona masticazione, un’abbondante idratazione, dell’esercizio fisico e una migliore qualità del sonno. Anche l'esposizione sana alla luce, come dimostrato da vari studi, può offrire un contributo importante.

Infatti, esporsi ai colori aranciati che si vedono soprattutto all'alba e al tramonto, quando il corpo è maggiormente irradiato dall'infrarosso e l'esposizione non è dannosa per la pelle, ha un beneficio immediato sull’articolazione. 

Quando la luce rossa colpisce la pelle e penetra nelle cellule, i mitocondri, la centrale elettrica della cellula, vengono stimolati a produrre energia dell'ATP (adenosina trifosfato) in modo più efficiente. Questo aumenta la produzione di agenti infiammatori e antiossidanti curativi che accelerano la guarigione.


Le lunghezze d’onda della luce rossa e nell’infrarosso vicino aiutano, quindi, a bilanciare gli effetti infiammatori del corpo aumentando l'energia cellulare e riducendo lo stress ossidativo. È stato comprovato da numerosi studi come esse possono ottimizzare nel nostro organismo il processo di respirazione cellulare producendo più energia che, a sua volta, aumenta la funzione nelle cellule, accelerando così la guarigione e riducendo l’infiammazione.


Il Dott. Michael R. Hamblin della Harvard Medical School, uno dei ricercatori più rinomati al mondo sulla foto medicina, ha dimostrato* come anche la terapia luminosa sia in grado di ridurre l’infiammazione. 


La terapia luminosa riproduce e agisce nelle frequenze del rosso e dell'infrarosso vicino, medio e lontano, cioè quelle che dovremmo ricevere in maniera naturale dal sole. La RED therapy, oltre ad incrementare l’energia prodotta dalle cellule, aumenta l’ossigenazione dei tessuti, migliora la circolazione del sangue, riduce gli ormoni dello stress, diminuisce l’acido lattico, riduce le infiammazioni e i radicali liberi.

Quando le cellule ricevono la luce sana di cui hanno bisogno, tutto il corpo ha il potenziale per lavorare in modo più efficiente, con una migliore circolazione e una ridotta infiammazione. La terapia a luce rossa supporta anche l'artrite e il sollievo dal dolore articolare migliorando il flusso di sangue ai tessuti danneggiati.


Oggi la terapia luminosa a infrarossi è presente in molti macchinari di fisioterapia ad uso ambulatoriale, tuttavia c'è bisogno di costanza e che essa venga fatta in modo continuativo, non solo per un'ora. Alcuni studi hanno evidenziato come si abbiano grossi benefici nel trattamento dell'articolazione più di notte che di giorno. 

Il nostro dispositivo medico nanotecnologico Taopatch® consente di fare proprio questo: una terapia luminosa 24 ore su 24. Grande quanto una monetina, il dispositivo è indossabile sulla cute con del nastro-cerotto. Emette lunghezze d’onda di luce terapeutica, senza il rilascio di alcuna sostanza chimica o effetto collaterale. Abbinato a protocolli mirati per il trattamento dell’articolazione, Taopatch® può aiutare a spegnere l'infiammazione ed evitare il suo formarsi.


Oltre a poter stimolare contemporaneamente la produzione di Vitamina D e la produzione di energia nelle cellule del nostro corpo, Taopatch® può aiutare a regolare anche i ritmi circadiani del sonno per una migliore qualità del sonno. 


In combinazione con uno stile di vita sano, la terapia luminosa può avere un impatto positivo sulla risposta naturale del nostro corpo all'infiammazione. Quando il corpo riceve la luce sana di cui ha bisogno per produrre energia e fare del nostro meglio, è meno probabile che l'infiammazione abbia un impatto sulla nostra vita quotidiana.


Se sei interessato/a ad iniziare il tuo percorso con Taopatch® per provare i possibili benefici della terapia luminosa sull’infiammazione, visita www.taopatch.com.   


* Mechanisms and applications of the anti-inflammatory effects of photobiomodulation https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC55238...


Comunicazione rivolta ad operatori professionali.


0.0
Ultima modifica: 28 dicembre, 2022
Articoli correlati: La rivoluzione luminosa di Taopatch® Taopatch® sponsor di Ghenebe Fest Taopatch® sostiene l'arte con il restauro di un'opera del Da Ponte Taopatch® SPORT 2024 e i più grandi successi sportivi Taopatch® al Premio Giorgio Lago Juniores 2024 Scopri Taopatch® DEFENSE WelfareCare e Taopatch® Mal di schiena: Come prevenirlo ed alleviarlo con Taopatch® Perché Taopatch® sostiene Città della Speranza Taopatch® partner di Welfare Care e Corsa in Rosa
come-prevenire-curare-infiammazione-taopatch-nanotecnologia

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.