Tao magazine Ultime da TaoMagazine

Come la tecnologia Taopatch® può migliorare la cura odontoiatrica

0 Commenti
449
28 lug 2022

Il Dott. Giuliano Angeloni, Odontoiatra, Applicatore e Formatore Taopatch®, spiega come il dispositivo nanotecnologico, agendo a livello propriocettivo, favorisca un comfort immediato sia durante che dopo interventi operatori e nei disordini neuromuscolari.

Durate questi 30 anni come Odontoiatra, ho assistito a grandi cambiamenti nella mia professione, che hanno messo tutto il mio sapere in discussione. Dalla scoperta di nuovi materiali per la conservativa o per la protesi al miglioramento delle tecniche implanto-protesiche, dalla diagnostica radiologica e strumentale digitale alle tecniche di rigenerazione ossea in ambito parodontale e all’avvento delle telecamere digitali 3D, ho vissuto queste novità nel mondo dell’Odontoiatria e della Protesi Dentaria come degli stimoli per studiare e rinnovarmi continuamente. 

Negli anni si sono aperti nuovi scenari, in particole il modo di fare diagnosi e terapia sui bambini in età evolutiva, adulti e anziani. La definitiva comprensione dei rapporti tra occlusione e postura, ha infatti messo a disposizione differenti test che aiutano l’Odontoiatra a fare in maniera corretta, sia la diagnosi delle disfunzioni Cranio-Cervico-Mandibolari sia la comprensione degli effetti negativi o positivi di tali disfunzioni sulla salute posturale generale, valutando il paziente contemporaneamente a livello strutturale, bioenergetico, metabolico e somato-emozionale. 

Questi cambiamenti hanno risvegliato in me la voglia di migliorare il mio modo di fare la diagnosi e la terapia, permettendomi di ricercare, grazie anche alla nuova visione olistica, non solamente la salute orale dei miei pazienti ma anche quella posturale generale.

La mia scoperta della nanotecnologia Taopatch® ha cambiato in meglio il mio modo di lavorare sia in ambito puramente odontoiatrico che in ambito posturale regalandomi le mie più brillanti soddisfazioni professionali.

Grazie all’intensa formazione eseguita come Applicatore Taopatch® negli anni ho imparato a scoprire le innumerevoli applicazioni della nanotecnologia Taopatch®   nel mio lavoro, sfruttando la sua capacità di riequilibrare la postura ed il movimento delle persone agendo direttamente sul software biologico, migliorando istantaneamente la funzione del sistema propriocettivo.

Utilizzandola in ambito odontoiatrico, ne ho apprezzato le sue proprietà antinfiammatorie, aiutandomi a controllare il dolore e l’edema anche post-chirurgico, permettendomi così di dimezzare nell’anno la prescrizioni di farmaci anti-dolorifici o antinfiammatori. Ne ho apprezzato le sue proprietà nella rimodulazione neuromuscolare dei muscoli Cranio-Cervico-Mandibolari e non solo, permettendomi di lavorare in maniera semplice e veloce nella risoluzione delle disfunzioni dell’articolazione Temporo-Mandibolare acuta e cronica, e nella risoluzione delle disfunzioni della lingua e della deglutizione atipica in sinergia con professionisti della materia, il tutto dimezzando e semplificando il percorso terapeutico del paziente.

Nelle riabilitazioni occlusali protesiche, Taopatch® diventa oggi strumento fondamentale per la registrazione delle chiavi di cera occlusali. La duttilità dei dispositivi permette il miglioramento delle potenzialità terapeutiche dei nostri apparecchi funzionali o bite consentendo di ritrovare in minor tempo la corretta posizione della mandibola e la corretta dimensione verticale su cui rieseguire le nostre riabilitazioni occlusali.

Inoltre, possiamo finalmente far tenere la bocca aperta ai pazienti (senza fatica e  per molto tempo) applicando due dispositivi sui masseteri migliorandone così comfort neuromuscolare e senza instaurare quei dolori sui muscoli o sull’articolazione Temporo-Mandibolare. Con Taopatch®, si possono evitare su pazienti con para-funzioni quei tremori che spesso impediscono a noi odontoiatri di completare correttamente le nostre terapie nel cavo orale che necessitano di un maggior tempo di esecuzione. 

Questo beneficio è stato confermato da uno studio recente condotto dalla Dott.ssa Vesela Stoichkova del Dipartimento di Ortodonzia della Medical University di Sofia effettuato su un campione di 149 bambini e adulti. La ricerca conferma i risultati delle pubblicazioni precedenti e dimostra come l’uso di Taopatch® migliori l’apertura della bocca e diminuisca il dolore durante la palpazione. Lo studio ribadisce inoltre come Taopatch® sia sicuro e non rilasci sostanze chimiche, ma solo dei deboli impulsi sotto forma di luce terapeutica che il corpo sfrutta a suo vantaggio.

Un altro importante beneficio l’ho riscontrato nelle disodontiasi dei denti del giudizio grazie all’importante effetto antinfiammatorio ed antidolorifico, oppure sul controllo dell’ansia nei soggetti fobici che hanno avuto in passato esperienze negative. Possiamo tranquillizzare il paziente e fargli vivere una esperienza dal dentista decisamente meno invasiva per la sua psiche senza usare farmaci ma applicando i dispositivi 20 minuti prima.

Infine non è più un problema prendere le impronte ai pazienti che hanno un elevato riflesso emetico (sforzi involontari) quando inseriamo alcuni oggetti nel cavo orale soprattutto invadendo l’area funzionale della lingua, grazie all’utilizzo di un corretto protocollo di applicazione sia dei dispositivi che del gel HC Taopatch® passato sulle labbra del paziente che permettono di ridurre il problema.

Taopatch® ha portato un cambiamento definitivo modificando il mio modo di curare le persone. Ha cambiato i miei protocolli terapeutici facilitando la mia professione e soprattutto legando bene insieme il mondo odontoiatrico a quello posturale.

Sono riuscito infatti in maniera corretta e precisa a combinare il mio sapere più remoto con la moderna nanotecnologia Taopatch® — la più innovativa terapia  luminosa, indossabile 24 ore su 24, non invasiva ed economica —  implementandola all’interno dei miei metodi terapeutici, ottenendo dei risultati clinici che mai nella vita avrei pensato di poter raggiungere in ambito odontoiatrico e posturale.

Concludendo, possiamo affermare che la nanotecnologia Taopatch® si è facilmente inserita all’interno protocolli terapeutici di migliaia di dentisti, stimolando curiosità ed ammirazione nel paziente, riducendo i tempi di intervento ed aiutandoci a controllare la funzione ed il dolore senza utilizzare chimica e soprattutto aiutando il professionista ad inserire le più diverse terapie odontoiatriche all’interno di un sistema armonico, integro, bioenergeticamente valido e funzionalmente più performante. 

Sei un Odontoiatra? Scopri il nostro Corso Taopatch® in Odontoiatria. www.taopatch.com

0.0
Ultima modifica: 29 agosto, 2022
Articoli correlati: Taopatch® ha corso con la Staffetta per la Speranza Taopatch® e i disturbi dell'apprendimento Come riconoscere i disturbi dell'apprendimento Come rafforzare il sistema immunitario nei bambini Come contrastare l'invecchiamento e vivere più a lungo Come alleviare l'affaticamento estivo con il biohacking I grandi benefici della nanotecnologia Taopatch® in Odontoiatria Come dormire meglio d'estate 3 caratteristiche uniche di Taopatch® START Taopatch® sostiene TEDxCastelfranco
taopatch tecnologia nanotecnologia dispositivo medico odontoiatria dentisti postura

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.