Tao magazine Ultime da TaoMagazine

Come riabilitare il sistema dell'equilibrio con Taopatch®

0 Commenti
440
04 nov 2022

Presso il Centro di Medicina di Vicenza è disponibile un ambulatorio dedicato allo studio e alla terapia delle vertigini e dei disturbi dell'equilibrio. Da oltre vent’anni, mi occupo di tali sintomi studiando sia le cause specificatamente di pertinenza ORL – vestibolare sia le cause di natura strettamente neurologica o dal alterazione del sistema posturale. Il centro dispone di strumentazioni specifiche per tali disturbi: Video Frenzel e Videonistagmografia con telecamere ad infrarossi, con vari test eseguibili, tra cui anche test cinetici su sedia rotatoria – permettono uno studio accurato nelle vertigini di origine posizionale (Vertigine posizionale parossistica) o comunque vestibolare periferica e nelle vertigini di origine centrale, neurologica. Stabilometria statica e dinamica per valutare le interazioni tra il sistema vestibolare, visivo e propriocettivo, utili soprattutto nella diagnosi dei disordini neuroposturali frequente causa o concausa di vertigini e instabilità. Altra strumentazione disponibile sono i VEMPs utili come approfondimento di varie patologie dell'equilibrio tra cui la malattia di Menière.

All'origine di tali disturbi possiamo distinguere, in generale, una componente vestibolare periferica, patologie vascolari o degenerative cerebrali, patologie neuro posturali. Spesso queste cause sono tra loro associate rendendo impegnativo l'iter diagnostico e quasi impossibile una terapia esclusivamente farmacologica, se non per trattare limitatamente le riacutizzazioni.

La riabilitazione del sistema equilibrio risulta quindi una tappa fondamentale nel risolvere o migliorare questi fastidiosi sintomi. Purtroppo questo significa spesso eseguire lunghe sedute riabilitative presso il centro di riferimento (purtroppo esistono pochi centri dedicati alla riabilitazione di questi disturbi) con notevoli difficoltà soprattutto per le persone anziane o con difficoltà alla deambulazione. Da oltre cinque anni nel nostro centro usiamo molto spesso, nella riabilitazione, dei dispositivi medici chiamati Taopatch®, prodotti da Tao Technologies. Questi permettono di eseguire dei veri e propri percorsi riabilitativi del sistema equilibrio, in studio ma soprattutto presso il domicilio del paziente. Sono dispositivi di piccolissime dimensioni che si attaccano alla cute con nastro cerotto, non contengono farmaci o sostanze chimiche ma sfruttano la terapia luminosa.

Possiamo disporre di dispositivi con un numero variabile di frequenze luminose in base anche alla gravità della patologia da trattare, con la possibilità anche di eseguire una terapia altamente innovativa (terapia luminosa transcranica). Non presentano controindicazioni. Questa riabilitazione risulta particolarmente efficace nelle vertigini croniche o recidivanti da cause vascolari o degenerative (vasculopatie croniche cerebrali, Parkinson, Sclerosi Multipla) e nell'instabilità cronica spesso associata. Ad esempio, la persona anziana con disturbi vascolari cronici presenta spesso vertigini ricorrenti, talvolta non di forte intensità ma di lunga durata o crisi acute con nausea e vomito. Al di fuori delle crisi vertiginose persiste spesso uno stato di confusione mentale con rigidità muscolare e instabilità. Alcune volte abbiamo una complicanza molto temuta, la caduta, con grosso rischio di trauma cranico o osteoarticolare (fratture) – in tutti questi casi, in base alla mia esperienza, l'uso dei dispositivi medici Taopatch® risulta fondamentale nel migliorare la sintomatologia, evitare o ridurre sensibilmente le riacutizzazioni e proteggere il paziente dalle cadute. Risultati a volte quasi straordinari abbiamo nei pazienti affetti da malattie degenerative quali la Sclerosi Multipla, Parkinson, anche nelle sue forme atipiche (vascolare, ad esempio) dove la terapia farmacologica presenta dei limiti. Vi sono a riguardo numerosi studi scientifici che evidenziano il miglioramento non solo della componente motoria e dell'equilibrio ma in generale della qualità di vita del paziente. Una causa di vertigine e instabilità spesso ignorata da vestibologi e neurologi è legata a alterazione dell'informazione neuroposturale. 

I sintomi possono essere associati alla Vertigine posizionale parossistica, particolare forma che si può risolvere con manovre dette “liberatorie”. Spesso però abbiamo delle recidive legate alla mancata risoluzione della patologia di base. Altre volte non è presente nessuna alterazione delle componenti vestibolari ma la sintomatologia è strettamente legata all'alterazione dell'informazione propriocettiva – presenza di alterazioni del rachide con protusioni durali o coinvolgimento dello stesso midollo spinale, pregresse fratture o comunque traumi articolari, spesso con periodi di immobilità. Eseguita la diagnosi corretta, anche in questi casi i dispositivi medici Taopatch® si dimostrano utilissimi per eseguire un percorso riabilitativo progressivo per ripristinare una corretta informazione propriocettiva.

In conclusione, ricordo che la vertigine non deve essere considerata una patologia ma un sintomo – purtroppo la maggior parte dei miei pazienti viene già con la diagnosi fatta di “labirintite”! La diagnosi, al contrario, ha bisogno di tempo (nel nostro centro dedichiamo 45' – un'ora per la visita) – un'anamnesi scrupolosa che approfondisca più possibile lo stato di salute attuale e pregresso, indagini strumentali specifiche che risultino però non fastidiose per il paziente e ripetibili nel tempo, strumenti riabilitativi efficaci ma di semplice utilizzo, anche presso il domicilio del paziente, senza particolari controindicazioni. 

Dott. Paolo Bari

Otoneurologo

Il Dott. Bari esercita la sua professione presso i seguenti ambulatori: 

Centro di Medicina di Bassano del Grappa (Telefono: 0424 509845)

Centro di Medicina Vicenza (Telefono: 0444 282626)

Campusalute di Schio (Telefono: 0445 523779)

Per capire un disturbo bisogna approfondirne adeguatamente la causa. Disporre di una metodologia innovativa che offre molte risposte sull’origine e la cura è un vantaggio per tutti i professionisti del settore. Se, abbinato a questo, si utilizza anche una nanotecnologia d’avanguardia, che consente di trattare il paziente in modo continuativo con tutti i benefici della terapia luminosa, il risultato è garantito sia per il medico che per il paziente. E poter migliorare la qualità di vita delle persone è la soddisfazione professionale più grande che esista. Per saperne di più su Taopatch®, visita: www.taopatch.com

Comunicazione rivolta ad operatori professionali.

0.0
Ultima modifica: 29 novembre, 2022
Articoli correlati: Taopatch® e gli animali: Il caso di Diego Taopatch®, tra i primi 10 nella 13ª tappa della Dakar 2023! Taopatch® al Rally Dakar 2023! Come dormire meglio d'inverno Il percorso del benessere con Taopatch® Come Taopatch® può ridurre l'infiammazione Come prevenire e curare l'infiammazione Taopatch® e gli animali: Il caso di Zen Idee regalo con Taopatch® Taopatch® sostiene la postura ma anche il sociale
come-riabilitare-il-sistema-di-equilibrio-con-Taopatch-nanotecnologia

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.