Tao magazine Ultime da TaoMagazine

Come portare Taopatch® d'estate

0 Commenti
2702
21 giu 2023

Oggi inizia ufficialmente l’estate, il periodo dell’anno in cui trascorriamo più tempo all’aperto e siamo esposti maggiormente al sole. Per chi indossa Taopatch®, questo significa poter “ricaricarsi” al massimo. I nostri dispositivi nanotecnologici, infatti, si alimentano con il calore del corpo, ma anche con la luce del sole. Riceverne molta significa riuscire a sfruttare di più la tecnologia e poter ricevere più benefici. 


Taopatch® è composto da nanocristalli che, eccitati dalla luce, emettono verso il corpo dei fotoni coerenti che stimolano le nostre cellule a produrre più energia o ATP (adenosina trifosfato), carburante di ogni processo metabolico. Se i neuroni hanno più energia a disposizione, riescono a comunicare meglio tra loro e, di conseguenza, le nostre funzioni cerebrali possono migliorare. Allo stesso modo, se le cellule muscolari hanno più energia, anche le nostre prestazioni fisiche possono migliorare. In generale, una comunicazione più efficiente del nostro sistema nervoso centrale con i nostri recettori periferici si traduce in una migliore postura, un maggiore equilibrio, più fluidità nel movimento e una maggiore concentrazione.

Inoltre, se il corpo riceve le giuste lunghezze d’onda, anche il nostro sistema immunitario può rafforzarsi. La Blue Light (parte dell’ultravioletto benefico), penetrando la pelle in profondità, riesce ad attivare ormoni protettivi che ci tengono in salute. Uno di questi ormoni è la Vitamina D, importante per il sistema immunitario e tanti altri aspetti della salute umana. Essa contribuisce al buon funzionamento del metabolismo delle ossa e svolge un ruolo importante nel controllo dell’infiammazione, regolando vari organi e sistemi. 


In estate, esponendosi alle radiazioni solari si può fare il pieno di Vitamina D. Ma, indossando Taopatch®, si può garantire uno stimolo alla produzione endogena di Vitamina D nel nostro organismo, anche quando non siamo all’aperto. 


Come vedi,indossare Taopatch® d’estate continua a portare grandi benefici per il nostro benessere generale. Naturalmente, visto l’aumento di temperatura, bisogna adottare degli accorgimenti per poter affrontare la stagione nel miglior dei modi. Diventa quindi fondamentale aumentare l’idratazione quotidiana, consumare cibi freschi, digeribili e ricchi in acqua e allenarsi durante le ore più fresche della giornata. Per quanto riguarda l’abbigliamento, è preferibile indossare indumenti leggeri in fibre naturali che consentano una buona aerazione. È bene ricordare che, se si è al mare o in piscina, i dispositivi possono essere portati in tutta serenità grazie al nastro-cerotto SKIN, che è in grado di proteggere la nanotecnologia con una membrana molto resistente all’acqua e al sudore. 


Se si decide però di toglierli per qualche ora in spiaggia, si può usare in sostituzione ai dispositivi il gel Taopatch® ad alta conduttività, disponibile in comode bustine monodose. 


Vivere un’estate fotonica, ma soprattutto in salute, è possibile grazie alla nanotecnologia Taopatch®. Vuoi saperne di più? Allora, visita www.taopatch.com

Comunicazione rivolta agli operatori professionisti


0.0
Ultima modifica: 22 giugno, 2023
Articoli correlati: La rivoluzione luminosa di Taopatch® Taopatch® sponsor di Ghenebe Fest Taopatch® sostiene l'arte con il restauro di un'opera del Da Ponte Taopatch® al Premio Giorgio Lago Juniores 2024 Taopatch® SPORT 2024 e i più grandi successi sportivi Scopri Taopatch® DEFENSE WelfareCare e Taopatch® Mal di schiena: Come prevenirlo ed alleviarlo con Taopatch® Perché Taopatch® sostiene Città della Speranza Taopatch® partner di Welfare Care e Corsa in Rosa
come-portare-taopatch-d'estate-nanotecnologia

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.