Tao-News Ultime news

La Tribuna di Treviso: Nanotecnologie contro la sclerosi, è Fontana il castellano dell'anno

0 Commenti
1044
19 dic 2019

Ieri sera all'Hotel Fiori la cena e cerimonia di premiazione di Cittadino dell'Anno. L'imprenditore e inventore della nanotecnologia Taopatch® ha ricevuto il premio assegnato dalla Pro Loco di Castelfranco:

"Abbiamo scelto Fabio Fontana" - ha spiegato il Presidente della Pro Loco di Castelfranco, Roberto Pinto -  non solo per aver dato vita a un'innovazione tecnologica per il benessere della persona, ma anche perché attraverso questa promuove la città di Castelfranco".

"Cercavo un ambiente vocato alla produttività, all'innovazione e bello da vivere - spiega Fontana - e l'ho trovato qui a Castelfranco. Sono molto orgoglioso di ricevere questo premio, significa molto per me [...], perchè in questo progetto imprenditoriale e di ricerca ho creduto molto e decine di ricercatori ci hanno lavorato. Questo premio è dedicato a loro e ai medici e terapisti che hanno adottato questa tecnologia".

Leggi l'articolo completo qui sotto.

La Tribuna di Treviso-19 Dicembre 2019-Fontana Castellano 2019

0.0
Ultima modifica: 19 dicembre, 2019
Articoli correlati: TELEVENEZIA: Taopatch, un aiuto contro la sclerosi multipla [video] Il Dr. Fontana e il Dr. Bari alla trasmissione "Sulle ali della salute" TELEVENEZIA: Taopatch®, il dispositivo del benessere, parla Fabio Fontana Fabio Fontana ospite in diretta alla trasmissione Sulle Ali della Salute Il Dr. Fontana risponde: Inquinamento elettromagnetico in camera da letto Televenezia intervista il Dr. Fontana, inventore di Taopatch® e Castellano dell'anno Storie di Eccellenza: Va a Fabio Fontana il premio Castellano dell'anno 2019 IL GAZZETTINO: Castellano 2019, la Pro Loco premia Fontana Il Dr. Fontana risponde: Inquinamento elettromagnetico in ufficio Il Dr. Fontana sarà relatore al Congresso VENTI ANNI DI POSTUROLOGIA IN SAPIENZA
Fabio Fontana Castelfranco Salute Riabilitazione Nanotecnologia

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.