Tao magazine Ultime da TaoMagazine

Il Viaggio da Sclero di Michele Agostinetto

0 Commenti
468
05 mag 2022

Michele Agostinetto dimostra come la Sclerosi Multipla non possa fermare i sogni.

Inizia tutto un giorno di un paio d’anni fa. Michele Agostinetto si sveglia nel suo paese natio di Valdobbiadene, in provincia di Treviso, con forti giramenti di testa. Con il passare dei giorni si manifestano altri sintomi che debilitano il suo organismo al punto da non riuscire ad alzarsi dal letto.

Da lì a poco una TAC conferma l’impensabile; Michele ha la Sclerosi Multipla. Dopo il trauma iniziale, questo ragazzo di 44 anni, è costretto a iniziare una vita nuova che lo costringe a dover abbandonare la sua attività commerciale per poter curarsi al meglio. 

La Sclerosi Multipla è una malattia neurodegenerativa imprevedibile e progressiva che presenta problemi sempre nuovi e difficili da assimilare per chi ne è affetto. La degenerazione dello strato mielitico sul sistema nervoso continua ad avanzare provocando vari effetti, tra cui stanchezza, instabilità, perdita dell’energia e della forza, improvviso calo della vista ed intolleranza al caldo e al sole. Michele soffre di tutti questi sintomi; si stanca fisicamente e mentalmente con facilità e per un anno intero non si alza dal divano. 

Poi, la svolta: un giorno raccoglie tutta la sua forza e volontà, decide di buttare via le stampelle e di provare a camminare da solo, percorrendo con straordinaria determinazione i primi 100 metri. Sono i 100 metri più lunghi della sua vita: è stanco e impaurito ma ci riesce. Questa impresa colossale cambia il suo approccio alla sua nuova condizione e da quel momento decide di reagire e di far fronte alla malattia camminando.

Michele aumenta progressivamente la lunghezza delle camminate, fino a percorrere un chilometro solo dopo una settimana. Alza sempre di più l’asticella fino a percorrere diversi chilometri al giorno. Se camminare era un movimento naturale prima di ammalarsi, dopo la malattia diventa un superpotere. E proprio durante queste camminate, gli viene l’idea di utilizzare questo superpower per informare e ispirare gli altri. 

Camminare è un modo per rendere visibile una malattia invisibile come la Sclerosi Multipla, così Michele decide di fare qualcosa di memorabile che sensibilizzi l’opinione pubblica e che trasmetta un messaggio di forza e speranza. 

Stabilisce di intraprendere una missione completamente fuori dagli schemi e organizza “Viaggio da Sclero”, un progetto dove percorrerà a piedi un itinerario di quasi 2000km con partenza dal Veneto (Valdobbiadene) e destinazione Puglia (Santa Maria di Leuca, paese natale della nonna materna).  

Il viaggio è iniziato il 10 Maggio (esattamente ad un anno di distanza da quel fatidico giorno, quando ha percorso il primo chilometro dalla malattia) e si concluderà a Settembre. Percorrerà una media giornaliera di 26km attraversando 7 regioni facendo 87 tappe e raggiungendo un’altezza massima di oltre 1000 metri. 

L’itinerario lo porterà dalle colline venete al mare pugliese, passando per gli Appenini, dove probabilmente avrà qualche incontro ravvicinato con degli animali selvatici. Viaggerà anche di notte portando con se’ uno zainetto di 12kg, ma la difficoltà più grande sarà la malattia stessa con l’imprevedibilità dei suoi sintomi. Ma come ammette Michele stesso: “Se fosse stato facile non avrebbe avuto senso farlo”.

Michele dimostra con la sua impresa super-umana che non ci sono scuse — ogni momento è un dono da vivere pienamente. Il suo è un esempio incredibile; ci insegna che non esiste limite alla forza di volontà e alla determinazione di una persona. Sicuramente impareremo molto da Michele e dalla sua avventura, ma soprattutto dalla sua voglia di vivere e vincere. 

Noi di Tao Technologies siamo estremamente orgogliosi di sostenere Michele con i nostri dispositivi Taopatch® nella sua malattia e in questo viaggio da sclero. Lo seguiremo con trepidazione in ogni sua tappa. Forza Michele! Sei tutti noi!

Segui il viaggio di Michele qui: www.unviaggiodasclero.it E sui suoi social: FacebookInstagram YouTube

Per saperne di più su Taopatch®, clicca qui: www.taopatch.com

unviaggiodasclero-2

0.0
Ultima modifica: 21 luglio, 2022
Articoli correlati: Michele Agostinetto arriva a Roma Michele Agostinetto è ospite a Uno Mattina Taopatch® e la Sclerosi Multipla In giro per l'Italia con la Sclerosi Multipla Il Giornale di Vicenza, Fotoni e nanotecnologie per la lotta alla Sclerosi Multipla "Una nuova ricerca sulla Sclerosi Multipla conferma i benefici della Nanotecnologia Taopatch® Nuovo studio, una nanotecnologia migliora la forza muscolare dei malati di sclerosi multipla Il Gazzettino, "Una tecnologia in aiuto ai malati di Sclerosi Multipla" Procede il viaggio dei nostri riders Franco e Andrea Antonello Franco e Andrea Antonello, il viaggio in Europa per l'autismo
sclerosi multipla sm Taopatch viaggio cammino Italia malattia degenerativa

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.