Tao magazine Ultime da TaoMagazine

La storia di Elena, grazie a Taopatch sono asintomatica alla fibromialgia

0 Commenti
2661
24 gen 2022

La storia di Elena

"Grazie a Taopatch sono asintomatica alla fibromialgia"

"Alcuni anni fa mi è stata diagnosticata la fibromialgia. È una patologia autoimmune che provoca dolore in qualsiasi parte del corpo. Per molte settimane sono rimasta bloccata a letto. Ho rischiato di perdere il lavoro: non riuscivo a lavorare con continuità per 8 ore al giorno. I dolori me lo impedivano: non potevo nemmeno aprire gli occhi. L'unica soluzione erano i farmaci ma con la cura fatta di grandi quantità di antibiotici, di miorilassanti e di antinfiammatori ho rischiato di danneggiare il mio intestino. 

Ho conosciuto Taopatch® grazie a un'amica. Non avevo niente da perdere, li ho provati subito. Sono passati quasi due anni da quando ho iniziato a indossarli. Nel frattempo, sono tornata al lavoro a tempo pieno, ho ripreso a camminare, a correre, a nuotare, sono tornata a fare i miei lunghi viaggi in moto con mio marito, sono tornata a vivere la mia quotidianità. 

La prima cosa che è scomparsa immediatamente nel giro di pochi giorni è stata l'emicrania, io ne soffrivo 24 ore su 24, le crisi però non erano passate del tutto, io puntualmente finivo bloccata a letto; quindi la mia terapista ha deciso di passare ai dispositivi più performanti, vi giuro che nel giro di pochissimi mesi, io ho ricominciato a vivere. 

Ad oggi non assumo nessun farmaco: antibiotici, miorilassanti, antinfiammatori, nulla. Prima prendevo i sonniferi per dormire: ora non li prendo più. 

La cosa più bella per me, è stata il controllo in ospedale, è già il secondo che faccio a Verona, dalla mia reumatologa, ed è il secondo controllo dove mi dicono "cara signora, lei ad oggi, è asintomatica a questa patologia" il merito è tutto dei Taopatch®. Grazie a Fabio Fontana e al dispositivo che ha inventato ho potuto riprendere in mano la mia vita."

Riprendere in mano la propria vita nonostante una patologia così importante non è immediato e non sempre risulta possibile, soprattutto quando siamo stanchi di affidarci solamente a cure farmacologiche che sappiamo, nel tempo, essere dannose per il nostro organismo. 

Scegliendo Taopatch®, Elena ha deciso di affidarsi ad un dispositivo medico che non rilascia alcuna sostanza chimica ma che, stimolato dal calore del corpo, è in grado di trasmettere lunghezze d'onda di luce terapeutica necessarie alla salute e al benessere globale del nostro organismo.

Taopatch® migliora la comunicazione tra il sistema nervoso centrale e tutti i recettori del movimento, riprogrammando in maniera del tutto naturale i nostri movimenti, rendendoci più in equilibrio, più forti, più stabili. Aiuta, inoltre, a ridurre o eliminare alcuni dolori in pochi minuti, se dovuti a errati schemi posturali. Portando i dispositivi per un mese forniamo al nostro corpo 720 ore di terapia luminosa volte a trasmettere al nostro organismo un benessere globale ... perché non permettere a tutti di poter provare su se stessi i benefici della nanotecnologia Taopatch®? 

Abbiamo perciò pensato ad un servizio speciale, il servizio Taopatch® Buy& Try, con il quale è possibile provare i dispositivi Taopatch® con la garanzia 30 giorni soddisfatti e rimborsati. Per aderire al servizio Buy&Try, contattaci allo 04231801195, siamo operativi dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 19:00, i tuoi appuntamenti saranno gestiti in corsia preferenziale direttamente dalle nostre migliori consulenti.

0.0
Ultima modifica: 10 maggio, 2022
Articoli correlati: TaoTalks - Intervista ad Alessandro Ballan Come la tecnologia Taopatch® può migliorare la cura odontoiatrica I grandi benefici della nanotecnologia Taopatch® in Odontoiatria 3 caratteristiche uniche di Taopatch® START Taopatch® sostiene TEDxCastelfranco LEM, LaEnegoMarcesina, riparte con Taopatch® Taopatch® sponsor del film HOGANBIIKI - IL VALORE DELLA SCONFITTA Taopatch® TOUCH rivoluziona le terapie manuali Taopatch® e l'equilibrio sulle onde Indossare Taopatch® d'estate
grazie a Taopatch sono asintomatica alla fibromialgia La storia di Elena

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.