Tao-News Ultime news

Anche "la Repubblica" si interessa ai dispositivi Taopatch®

0 Commenti
2415

la repubblica

Il grande lavoro svolto dal Dr. Fabio Fontana, ideatore della tecnologia Taopatch® e F.A.S.I.QU.E.®  e della metodica di applicazione, si sta facendo strada grazie ai risultati che migliaia di persone stanno ottenendo.

Sempre più professionisti, medici, odontoiatri e operatori sanitari stanno imparando ad applicare con successo un nuovo modo di portare salute che risulta essere una vera rivoluzione in anticipo di almeno vent'anni sul panorama mondiale. 

Uno dei primi medici a testare e utilizzare la tecnologia Taopatch® (unica tecnologia biofisica frequenziale di piccole dimensioni registrata al Ministero della Salute) è il Dott. Gorini, Medico Chirurgo, specializzazione Nefrologia, in Metodologia clinica e della Ricerca.

Nell'articolo che potete trovare anche qui, il dott. Gorini viene intervistato in seguito all'evento "sport per ben..essere", tenutosi a Roma il 3 Ottobre, che ha riscosso grande entusiasmo tra i partecipanti.

Mentre Tao Technologies si prepara ad aprire nuovi mercati internazionali, dall'Italia arrivano segni che indicano che la strada intrapresa è quella GIUSTA!

2.0
Ultima modifica: 18 maggio, 2017
Articoli correlati: La nanotecnologia Taopatch® sarà presentata alla The Transformative Technology Conference & Expo Come la nanotecnologia Taopatch® ha cambiato la mia professione La ricerca con Taopatch® sulla Sclerosi Multipla pubblicata sulla rivista scientifica HEGEL Ancora Campioni d'Italia, Catania Beach Soccer! Con Taopatch anche la Coppa Italia 2019! Taopatch® e Sclerosi Multipla su Medicina Moderna Regala Salute a chi ami, regala Taopatch® A Natale regala Salute, regala Taopatch® Tutto esaurito per il primo workshop formativo Taopatch® in Campania Catania Beach Soccer con Taopatch® sul tetto d'Italia, una stagione di soddisfazioni sportive Taopatch® al 1° Summer Golf Event 2018
BIOTECNOLOGIA F.A.S.I.QU.E. fabiofontana giornalinazionali larepubblica taopatch

Nessun commento ancora...

dispiace solo registrati e loggati possono inviare commenti. Accedi o registrati.